Nord-Est d’avanguardia

Italricambi sposa la gestibilità.

La criticità delle Pmi del Nord Est in ambito gestionale dipende spesso dal fatto di possedere un sistema informativo che fa il “notaio”, ovvero che è essenzialmente deputato a registrare le attività aziendali, ed è privo di logiche di pianificazione avanzate.
Questa è l'opinione espressa da Ferruccio Meroi, Presidente di Alfa Sistemi, un partner di Oracle di Udine che nel giro di 9-12 mesi implementerà un sistema JdEdwards presso l'azienda friulana Italricambi.


Dedita alla produzione di parti di usura per macchine di movimento terra (per Komatsu, Liebherr, Caterpillar, Case New Holland, Jcb, Hitachi e Manitou) Italricambi, che fattura 15 milioni di euro, ha infatti deciso di implementare il gestionale di Oracle ridurre i tempi di consegna, prevedere l'andamento della domanda, diminuire il materiale in stock.


Il progetto vedrà una fase di implementazione della soluzione e una fase di post-avviamento, in cui Alfa Sistemi darà servizi continuativi di supporto e consulenza, per seguire l'evoluzione del sistema e fornire la formazione del personale aziendale.
Nell'ambito del piano di investimenti produttivi per il triennio 2006/2008 l'implementazione di JdEdwards viene interpretato da Italricambi come investimento per lo sviluppo delle competenze individuali e organizzative.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here