Non c’è Soa senza governance

Un sondaggio su chi usa le Soa porta alla luce il problema di una buona politica di business che le indirizzi.

La governance è più un'iniziativa di business che di It. Le aziende devono migliorare il modo in cui effettuano la definizione e l'applicazione di policy di governance affinché le loro architetture possano supportare in maniera efficace le implementazioni orientate ai servizi. Funzionalità di governance insufficienti, infatti, impatteranno negativamente sull'agilità del business e sul riutilizzo del servizio, i principali driver che guidano l'adozione di Soa.

Così la pensa Progress, che ha sponsorizzato un sondaggio mondiale sulla Soa Governance che coinvolto dei rappresentanti It di 21 settori tra cui servizi finanziari, bancario, pubblica amministrazione, assicurazioni, sanità e farmaceutico. Il sondaggio ha confermato che, nella maggior parte delle organizzazioni, l'adozione di soluzioni di governance non procede di pari passo con l'adozione di architetture service-oriented.

L'indagine online, condotta nell'agosto scorso da ebizQ ha raccolto 313 pareri. Il sondaggio ha rivelato che, anche se la maggior parte delle imprese sta attivamente perseguendo le Soa, la governance viene per lo più effettuata con processi manuali. Meno del 6%, infatti, dispone di meccanismi di monitoraggio delle policy runtime automatizzati e ancora di meno, solo il 5%, controlla automaticamente i servizi per l'applicazione di policy prima che i servizi stessi vengano inseriti nel repository.

Il 65% delle aziende che hanno partecipato al sondaggio stanno attivamente perseguendo le Soa sotto forma di pianificazione, progetti pilota o implementazioni in produzione. La maggior parte delle aziende parte con un numero limitato di servizi e adottano un approccio incrementale.

Il 64% dei rispondenti ha evidenziato una maggiore agilità di business quale principale motivazione dietro all'implementazione di una Soa. Tra gli altri driver citati, il riutilizzo It e l'ottimizzazione dei processi di business.

Il 94% dei rispondenti non dispone di metodi per gestire la Soa o si affida a processi manuali.

I principali problemi di governance riguardano l'applicazione delle policy Soa in runtime e la gestione degli effetti dei cambiamenti delle policy in ambienti misti (progettazione e runtime).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here