Nokia rinnova l’offerta enterprise

Due nuovi dispositivi lanciano la sfida a BlacBerry sul fronte dell’email in mobilità.

Continua la sfida sul fronte dei dispositivi mobili ottimizzati per servizi di email e messaggistica.
Il guanto, questa volta, lo lancia Nokia, che ha presentato i due ultimi modelli della serie E.

Il primo, E71, si presenta con una tastiera Qwerty completa, mentre il secondo, più ricercato nel disegn, è lo slide E66.

Disponibili commercialmente dal prossimo mese di luglio, i entrambi i modelli dovrebbero posizionarsi sui 350 euro, al netto di tasse e contributi.

Oltre a una particolare ricerca stilistica e nei materiali, l'attenzioner di Nokia si è concentrata sulla user experience, cercando di coniugare facilità d'uso e velocità con la massima integrazione e compatibilità con le applicazioni di posta e messaggistica personali e lavorative.

Così, il client mobile Mail for Exchange si trova precaricato su entrambi i dispositivi, che garantiscono anche accesso real time a calendario, contatti, attività.

I due ultimi nati di Nokia supportano sia Intellisync Wireless Email, sia soluzioni di terze parti quali System Seven e Visto Mobile ed entrambi integrano una nuova modalità di switching, che consente di modificare le impostazioni del dispositivo e le applicazioni visualizzate a seconda del contesto d'uso, personale o porofessionale.

Fotocamera da 3.2 Megapixel, A-Gps, l'ultima versione dei servizi online Ovi, riproduttore musicale con memoria espandibile fino a 8 Gb sono le altre caratteristiche che completano i nuovi dispositivi, entrambi compatibili con gli standard 3Ge Hsdpa a 3,6 Mbps.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here