Nokia aggiorna il software mobile e si accorda con Andersen Consulting

Nokia ha aggiornato la propria linea di server software Wap, (Wireless Application Protocol) e ha lanciato una nuova partnership con Andersen Consulting. Un portavoce di Nokia ha affermato che la Activ Software Suite è l’aggiornamento più …

Nokia ha aggiornato la propria linea di server software Wap,
(Wireless Application Protocol) e ha lanciato una nuova partnership
con Andersen Consulting. Un portavoce di Nokia ha affermato che la
Activ Software Suite è l'aggiornamento più recente della propria
linea di software Wap, che permetterà agli utenti di traslare grandi
porzioni delle proprie informazioni, basate su Internet, in
dispositivi wireless. Andersen ha affermato che farà parte del team
di Nokia per lo sviluppo di una versione package della suite basata
sul Wap, che porterà servizi di consulenza wireless ai clienti di
ambedue le aziende che desiderano avere informazioni da Web wireless.
Responsabili della società finlandese hanno affermato che la suite di
prossima generazione potrà supportare oltre 10 milioni di
sottoscrizioni su varie reti cellulari di dati. Nokia ha sviluppato
l'Activ Server 2.0 per aiutare le grandi aziende a far funzionare
applicazioni su server multipli e utilizzare il supporto per il
bilanciamento di carico e il failover della suite. Comunque esiste
anche un Activ Server 2.0 Professional Edition, che funziona su un
singolo server e si rivolge a piccole aziende. La versione
Professional Edition è disponibile per Windows Nt, mentre
l'Enterprise Edition sarà pronta per il primo trimestre 2001. Nokia
sta, inoltre, pianificando per entrambe le versioni, il funzionamento
anche sui sistemi operativi di Hewlett-Packard, Hp-Ux, e di Sun,
Solaris. Nokia installerà l'Activ Server nella rete globale di
Andersen Consulting, all'interno dell'Internet Centers of Excellence
e del Business Launch Centers, che renderanno disponibili le
applicazioni ai clienti di Andersen. Infine, la casa finlandese
utilizzerà il proprio vecchio server Wap (che la società dichiara
essere stato scaricato oltre 100 mila volte, fino a novembre dello
scorso anno), come base per le nuove applicazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here