Niente QuickTime sui cellulari

Nessuna versione embedded. Apple lavora direttamente con i carrier.

Nessuna prospettiva, almeno nel breve periodo, di vedere QuickTime
sui telefoni cellulari.
Lo avrebbe in qualche modo confermato la
stessa Apple nel corso di una serie di incontri avuti con la
stampa statunitense.
Diversamente da Microsoft e Real, che stanno
corteggiando i produttori di telefoni cellulari perchè utilizzino le versioni
embedded dei rispettivi player sui loro device, Apple non ne vede la necessità,
per lo meno nell'immediato.
Di fatto la società ha fatto una scelta diversa,
attivando le partnership direttamente con i carrier, che dunque già utilizzano
QuickTime sui loro server, per la gestione di foto e immagini nel quadro dei
servizi multimediali innovativi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here