Home Apple Network Toolbox, monitoraggio professionale della rete su Mac

Network Toolbox, monitoraggio professionale della rete su Mac

Network Toolbox è un’app che consente di scansionare la rete locale domestica o aziendale, esplorare i dispositivi collegati e ottenere un quadro completo del network.

Disponibile da qualche tempo per iPhone e iPad, ora lo sviluppatore ha rilasciato anche Network Toolbox per Mac.

Network Toolbox per Mac non è una semplice app Catalyst, bensì una vera e propria app per macOS Big Sur con un’interfaccia utente nativa e diverse caratteristiche che non sono accessibili su iOS, ha sottolineato lo sviluppatore.

Network Toolbox

Come suggerisce il nome, si tratta di una vera e propria cassetta degli attrezzi per il networking, per i professionisti e gli utenti avanzati.

Tra i numerosi strumenti disponibili in questa cassetta degli attrezzi digitale, ci sono tool di scansione come scanner WiFi, di porte o reti, o per Bonjour, UPnP e Bluetooth. Strumenti Telnet, FTP, SFTP e SSH Terminal, così come Windows SMB.

Network Toolbox per Mac fornisce opzioni di Ping, Traceroute visuale, Whois, DNS e reverse DNS. Così come un database di indirizzi MAC, calcoli e conversioni IP, codifica dei dati (Base63, MD5, SHA e così via) e altro ancora.

Network Toolbox

Tra le sue funzionalità, l’app consente di effettuare il lookup di codici ASCII, dei numeri delle porte, dei codici di stato o addirittura delle piedinature dei socket e del cablaggio dei cavi.

Permette inoltre di ottenere informazioni sul proprio Mac quali l’uso della memoria, il tipo di CPU, i dettagli sul sistema operativo; c’è anche la possibilità di visualizzare i cookie memorizzati sul proprio dispositivo.

Oltre al numero di strumenti disponibili, il vantaggio di Network Toolbox è anche l’integrazione in un unico ambiente: ciò consente ad esempio di far sì che i risultati ottenuti da un tool possano essere usati direttamente in un altro, senza doverli ricordare o dover ricorrere a continui e noiosi copia e incolla.

Network Toolbox include strumenti di utilità quali un file viewer incorporato (anche per JSON, XML, PList, HTML, CSV / TSV e persino per file binari come HEX) e un inventario del network.

L’app è disponibile su Mac App Store e ulteriori informazioni sono consultabili sul sito dello sviluppatore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php