Netsystem e Yahoo insieme per l’Adsl via satellite

Ormai calata nel ruolo di Isp la società di Artom si candida a un ruolo di primo piano fra i fornitori di connessioni satellitari.

"Siamo come un diesel, usciamo alla distanza". Arturo Artom, amministratore delegato di Netsystem, commmenta così i risultati della sua società ormai Isp a pieno titolo che ha abbandonato la produzione di contenuti. E come si conviene a un Internet service provider ha presentato una offerta di connessione satellitare monodirezionale cobranfding con Yahoo, "Sat Adsl 350", che prevede un abbonamento da 30 euro al mese più il costo del tempo di connessione, prevede una velocità di 350/640 kbps con la trasmissione che passa per il modem analogico e la ricezione che arriva invece via satellite. L'offerta si aggiunge a quelle già presentate da Netsystem come la Free Adsl con modalità pay per use da 0,05 euro al minuto più 0,1 euro di scatto alla risposta più Iva consigliata a chi utilizza Internet per circa 12-13 ore al mese, e Uny Sat 640 che punta sul mondo Soho (Small office home office) e che offre 640 Kpbs di velocità al prezzo di 49 euro più 0,01 euro per la connessione e le telefonate urbane e interurbane.
Con oltre 45.000 clienti a fine marzo Artom dice di giocarsi con e.biscom la seconda o terza posizione fra i fornitori di banda larga dietro Telecom e si candida a un ruolo da monopolista (Tiscali del quale non si conoscono i dati di vendita è l'unico antagonista) dell'offerta sul mercato residenziale per oltre l'85% dei comuni italiani che significano il 40% della popolazione oltre ad annunciare per il prossimo anno il primo utile di Netsystem.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here