NetApp cambia il data fabric per fare multicloud ibrido

NetApp ha annunciato nuove soluzioni e servizi che permettono ai clienti di adottare e usufruire del cloud secondo le proprie condizioni.

Così facendo offre una esperienza di multicloud ibrido, perfetta per i servizi dati del cloud NetApp su NetApp HCI, con la capacità di espandersi con storage persistente su cloud pubblici più grandi e la possibilità per i clienti di gestire, utilizzare e pagare per i servizi cloud nel modo che preferiscono.

La società offre quindi agli utenti una esperienza di multicloud ibrido con un modello di consumo del servizio coerente su cloud pubblici e on-premise.

Ora i clienti possono semplificare un'erogazione infrastructure-as-a-service on-premise e fornire nuovi servizi e applicazioni più rapidamente con i servizi dati del cloud NetApp.

Servizio Kubernetes su NetApp HCI è un motore di implementazione Kubernetes automatizzato, marketplace per le applicazioni e orchestrazione delle applicazioni ora con NetApp HCI in qualità di regione implementabile. Le aziende possono soddisfare le esigenze di business automatizzando le complessità di gestione, senza dover sacrificare in prestazioni per quanto riguarda i limiti di scalabilità e liberando gli sviluppatori dall'idea di dover implementare in tempi record.

Volumi cloud su NetApp HCI è uno storage persistente dalle performance elevate, offerto tramite un'esperienza utente ottimizzata e semplificata, su tutti i principali cloud pubblici, ora estesa on-premise. Da oggi i clienti possono semplificare le modalità di implementazione e gestire i servizi on-premise e nel cloud pubblico senza problemi, con un'esperienza di consumo simil-cloud.

I servizi dati del cloud NetApp aiutano i clienti a trasformare i propri business sfruttando l'innovazione del cloud con servizi dati aziendali erogati coerentemente su cloud prestabiliti.

I nuovi miglioramenti ai servizi dati includono la nuova release beta del servizio volumi cloud per Google Cloud, insieme all'annuncio dello scorso mese di Microsoft Azure per i file NetApp di Azure, soddisfa la disponibilità dei servizi dati completamente gestiti pay-as-you-go per i cloud provider leader prescelti e il nuovo Cloud Volumes ONTAP for Google Cloud offre performance, disponibilità e funzionalità di data protection necessarie alle organizzazioni per eseguire le proprie applicazioni business-critical in Google Cloud.

NetApp aiuta le aziende a creare il proprio data fabric esclusivo, al fine di rilevare, integrare, automatizzare, ottimizzare, proteggere e rendere sicuri dati, applicazioni e risorse.

Le nuove soluzioni e servizi introdotti includono il nuovo toolset di orchestrazione dei dati, Fabric Orchestrator, costituisce un servizio dati cloud utile ai clienti per rilevare, gestire, automatizzare e amministrare tutti i loro dati, indipendentemente da dove si trovino.

Le nuove offerte a consumo consentono ai clienti di gestire, utilizzare e pagare in maniera flessibile per gli ambienti di multicloud ibrido.

I nuovi servizi professionali NetApp per il data fabric sono ora disponibili per offrire ai clienti competenze e set di capacità necessari per progettare, implementare, automatizzare e orchestrare un data fabric concepito per soddisfare specifiche esigenze di business.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome