Home Cloud NetApp acquisisce CloudCheckr e aumenta la visibilità sul multicloud

NetApp acquisisce CloudCheckr e aumenta la visibilità sul multicloud

NetApp ha annunciato di aver sottoscritto un accordo per l’acquisizione di CloudCheckr, piattaforma di ottimizzazione di ambienti cloud che fornisce visibilità e dati approfonditi sul cloud per ridurre costi, garantire la sicurezza e la conformità dei dati e ottimizzare le risorse sul cloud.

L’acquisizione estende l’offerta FinOps di Spot By NetApp, combinando la visibilità dei costi critici ed il reporting della piattaforma CloudCheckr con l’ottimizzazione continua dei costi e dei servizi gestiti da Spot by NetApp.

Le feature integrate consentiranno alle organizzazioni di comprendere e migliorare continuamente le loro risorse cloud in modo tale da ottenere vantaggi competitivi grazie al cloud su larga scala.

L’acquisizione si inserisce in un’ottica di continua innovazione e crescita implementata da NetApp dei sevizi Spot by NetApp come componente fondamentale della propria strategia orientata al cloud.

CloudCheckr completa la gamma di questi servizi, creando una nuova suite del settore per CloudOps, basata anche sulla recente acquisizione di Data Mechanics.

Così, funzionalità come la visibilità dei costi, analytics, gestione e ottimizzazione permetteranno alle imprese e ai service provider di monitorare e migliorare costantemente le loro infrastrutture cloud.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php