Nel regno di Microsoft arriva Avalon

Si tratta di un framework di Api per l’accesso alle informazioni, che sarà integrato al futuro sistema operativo Longhorn.

Con Longhorn, la prossima versione di Windows che uscirà nel 2005, Microsoft farà il primo passo serio verso la visione di Bill Gates nota con lo slogan "information at your fingertips". Un nuovo framework Api (Application Programming Interface) dal nome in codice di Avalon, verrà inserito al core della nuova architettura di accesso alle informazioni di Longhorn. Avalon sarà la chiave della nuova interfaccia utente che debutterà in Longhorn. La nuova Ui permetterà agli utenti di organizzare e distribuire le informazioni in maniera più intuitiva, e somiglierà probabilmente al "dock" di Microsoft Office Xp. La novità più interessante, secondo la casa di Redmond, sarà il nuovo modo di organizzare i dati: Longhorn dovrebbe introdurre gli utenti al concetto di un ambiente di informazioni. Il framework Avalon non debutterà fino al 2005 poiché intrinsecamente legato al nuovo sistema operativo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome