Nec presenta la propria tecnologia 3G mobisphere

Nec ha presentato gli sforzi che sono occorsi per realizzare la propria piattaforma per la telecomunicazioni cellulari di terza generazione, sforzi che hanno datto il via ad un progetto di sperimentazione avanzata oltre che a una serie di collaborazion …

Nec ha presentato gli sforzi che sono occorsi per realizzare la
propria piattaforma per la telecomunicazioni cellulari di terza
generazione, sforzi che hanno datto il via ad un progetto di
sperimentazione avanzata oltre che a una serie di collaborazioni con
parecchie Telco.
Per quanto riguarda la sperimentazione avanzata, questa riguarda
l'isola inglese di Man, ed è stata avviata insieme a Manx Telecom
(una società del gruppo British telecom).
Attualmente è in fase di costruzione la piattaforma di
telecomunicazioni che verrà resa operativa con i servizi a valore
aggiunto entro il primo semestre del 2001.
L'offerta di Nec infatti, parte dalla piataforma radio fino ad
arrivare ai terminali wireless, molto avanzati tali da diventare un
misto tra un normale telefono cellulare e un pda. Nec pensa infatti
di sviluppare sulla propria piattaforma di terza generazione UMTS una
serie di servizi ad alto valore aggiunto, come lo streaming video o
audio, la videoconferenza o l'accesso ada alta velocità ad Internet.
Parallelamente ai servizi in valore aggiunto, viene sperimentata da
Nec l'accesso ad alta velocità attraverso reti wireless W-CDMA di
terza generazione, in grado di fornire un accesso più performante
alla rete e supportare i nuovi servizi che necessiteranno sicuramente
una maggiore banda trasmissiva.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here