National Semiconductor guadagna piu del previsto

Grazie alla razionalizzazione dei suoi sistemi produttivi e ai tassi di crescita del mercato del chip, National Semiconductor ha fatto registrare un margine ancora migliore del previsto nella trimestrale pubblicata l’altro giorno. I profitti, calcolati …

Grazie alla razionalizzazione dei suoi sistemi produttivi e ai tassi
di crescita del mercato del chip, National Semiconductor ha fatto
registrare un margine ancora migliore del previsto nella trimestrale
pubblicata l'altro giorno. I profitti, calcolati prima del computo
degli oneri straordinari è di 149,4 milioni di dollari, pari a 76
centesimi di dividendo, contro i 25 centesimi (per un utile netto di
47,1 milioni) contabilizzati nello stesso periodo del '99. Gli
obiettivi fissati dagli analisti erano stati di 65 centesimi di
dividendo. Sfrondata degli oneri, la cifra degli utili raggiunge
comunque i 144,2 milioni di dollari, pari a 74 centesimi di dividendo
nel trimestre conclusosi il 27 agosto. Alla guida di uno dei pionieri
della Silicon Valley da quasi 5 anni, il chairman Brian Halla ha
dichiarato che la sua compagnia da quattro anni a questa parte ha
avviato una strategia di completa integrazione tra sistemi che in
precedenza richiedevano ciascuno un chip separato. Oggi, con
l'esplosione della richiesta di dispositivi cellulari e apparati per
l'accesso a Internet, la strategia del "system on a chip" comincia a
dare i suoi frutti.
In Borsa, il titolo National ha chiuso a quasi 47 dollari, un valore
decisamente inferiore al suo record dell'anno (poco meno di 86
dollari), ma confortevolmente lontano dal minimo, che è stato di 23,5
dollari. Del resto quasi tutti i titoli dei produttori di silicio
sono stati penalizzati dalle poco ottimistiche previsioni di questi
mesi. Invece, secondo Halla, il quale prevede anche un buon andamento
di National nell'attuale secondo quarto fiscale, solo quest'anno si
venderanno nel mondo circa 420 milioni di telefonini, che potrebbero
diventare da 600 a 650 milioni nel 2001.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome