<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale N-able: il portale privato di Mail Assure rafforza la sicurezza delle email

N-able: il portale privato di Mail Assure rafforza la sicurezza delle email

N-ablesocietà software che consente ai provider di servizi It di mettere a disposizione dei clienti servizi di sicurezza, backup, monitoraggio e gestione da remoto – ha annunciato l’introduzione del portale privato, un livello extra di sicurezza email per proteggere i dati aziendali critici, disponibile in N-able Mail Assure.

Il portale privato – spiega l’azienda – rappresenta una funzionalità di Mail Assure gratuita che invia una notifica ai destinatari quando ricevono un’email con informazioni critiche, in base ai criteri configurati dall’azienda o dagli utenti. Facendo clic sul link fornito nella notifica, i destinatari possono visualizzare e rispondere alle email sensibili direttamente dal portale privato.

Gli utenti finali, motivo di vulnerabilità per gli MSP, possono utilizzare il sistema protetto di posta sul web che elimina le email dopo 30 giorni, il che protegge dagli attacchi che cercano informazioni critiche nella cronologia della posta in arrivo.

Questa ulteriore funzionalità gratuita e intuitiva di Mail Assure offre nuove funzioni ai nostri partner ed estende la protezione offerta alle email inviate da dispositivi non protetti.

Le email rappresentano un importante canale di comunicazione. Ogni giorno vengono ricevuti e inviati oltre 319 miliardi di messaggi aziendali e personali, un numero davvero sorprendente, e le email continuano a essere uno dei principali vettori di attacco da parte degli hacker.

Se i dati aziendali sensibili finiscono in mani sbagliate, le conseguenze possono essere davvero serie; la cosa migliore da fare per ridurre la minaccia è scegliere un approccio proattivo e lavorare in modo più informato, utilizzando gli strumenti giusti”, ha dichiarato Mike Adler, Chief Technology Officer e Product Officer.

Il portale privato di Mail Assure – mette in evidenza N-able – permette agli utenti di:

  • Sottoporre le email crittografate con il protocollo TLS standard in transito, in ogni fase, e con protocollo AES-256 a riposo.
  • Personalizzare le funzionalità di reportistica per permettere agli utenti di configurare i propri criteri di sicurezza per le email scegliendo i destinatari, le regole dei filtri e i dati da proteggere.
  • Accedere a una pagina di ricerca nei registri per le email del portale privato, oltre che a un registro di controllo in cui possono visualizzare il percorso dettagliato di ciascun messaggio per avere la piena visibilità delle email archiviate nel portale privato

Matteo Brusco, Distribution Sales Manager di N-able per Italia & Spagna/PT commenta: “Il nuovo portale privato di Mail Assure rappresenta un’ulteriore funzionalità che si aggiunge all’ecosistema di soluzioni offerte da N-able in merito alla sicurezza informatica. Il perimetro delle minacce aumenta e gli attacchi crescono ed è fondamentale poter disporre sempre di strumenti che consentano di avere una sicurezza multilivello.

Grazie all’introduzione di questa nuova funzionalità all’interno di Mail Assure, il livello di sicurezza è stato esteso per proteggere i dati critici delle aziende”.

Il portale privato non è l’unica novità recentemente resa disponibile in Mail Assure. È presente anche una nuova integrazione con Splunk che consente agli utenti di inviare in tempo reale i dati di controllo dei messaggi a Splunk per integrare le informazioni fruibili recuperate da tali dati nelle procedure SIEM.

Leggi tutti i nostri articoli sull’email

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php