Motorola vuole tutta Next Level

Il vendor Usa ha offerto 1,04 dollari per azione, o circa 30 milioni in contanti, per portarsi a casa il restante 26% dell’azienda che, però, fa sapere di non essere in vendita.

15 gennaio 2003 Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, Motorola starebbe progettando di portarsi a casa il restante 26% delle azioni di Next Level non ancora in suo possesso. Dal canto suo, la sussidiaria del colosso della telefonia statunitense avrebbe, però, fatto sapere – per bocca del proprio chairman e Ceo J. Michael Norris – di non essere in vendita. Commento superfluo per Motorola che, senza preoccuparsi del parere del board del produttore di apparecchiature per le comunicazioni a banda larga, sul piatto delle offerte avrebbe messo 1,04 dollari per azione, o circa 30 milioni di dollari in contanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome