Motorola scommette su Bluetooth

La società conta di raggiungere soprattutto mercati di nicchia

Motorola scommette che Bluetooth troverà la sua
collocazione ideale negli ambiti commerciali collegati con i prodotti medicali,
la stampa e l'automazione industriale. La società ha, infatti, pianificato di
sviluppare, per l'ultimo trimestre dell'anno, controller integrati e altri
prodotti per l'infrastruttura Bluetooth appositamente progettati per queste
nicchie di mercato. I sistemi saranno sviluppati basandosi sulla scelta di tre
sistemi operativi: Linux, VxWorks or Windows 2002. Per i prodotti in questione
Motorola utilizzerà il proprio processore PowerPc o un'architettura Intel. La
mossa di Motorola arriva immediatamente dopo l'annuncio di Microsoft di non
voler supportare lo standard Bluetooth nell'imminente sistema
operativo
Windows Xp. Società specializzate, come per esempio Crossbow Technology Inc.
hanno già iniziato a sviluppare applicazioni industriali, così come sistemi che
possano rimpiazzare i cavi nell'ambito dei sensori
industriali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome