Motorola riorganizza le attività broadband

Dalla divisione Ip Systems nascono tre nuove business unit cui è dato il compito di focalizzarsi su segmenti di mercato specifici

7 giugno 2002 Motorola ha reso nota la propria intenzione di
ristrutturare le proprie attività nell'area della banda larga, definendo tre
gruppi operativi incaricati di seguire mecati specifici.
Più concretamente,
quella che finora ha operato come divisione Internet Protocol (IP) Systems verrà
a sua volta risuddivisa in tre unit: Ip Communications Gateway, Ip Systems e
Transmission Network Systems. La prima si concentrerà sui prodotti consumer,
quali modem, wireless per il mercato home e streaming audio. La seconda seguirà
le infrastrutture di rete e i prodotti di service management, mentre alla terza
verranno assegnate le attività in area di networking ottico.
Nel primo
trimestre dell'esercizio in corso, le attività in ambito broadband di Motorola
hanno fatto registrare vendite per 525 milioni di dollari, in calo del 36%
rispetto al pari periodo dell'anno precedente, a causa dei forti disinvestimenti
da parte degli operatori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome