Montepaschi e camere di commercio assieme per internazionalizzare le Pmi

Siglato un accordo quadro per sostenere l’export delle piccole e medie imprese attraverso specifici prodotti e servizi di assistenza e consulenza volti a incentivare le attività commerciali e i programmi di investimento all’estero.

Il gruppo Montepaschi e il sistema delle camere di commercio hanno firmato
un accordo quadro finalizzato a sostenere le Pmi che investono nei mercati
esteri attraverso specifici prodotti e servizi di assistenza e consulenza volti
a incentivare le loro attività commerciali e i loro programmi di investimento
internazionali.

Tale accordo è stato firmato nella sede della Camera di Commercio
di Firenze tra alcune strutture del sistema camerale italiano, tra cui
Unioncamere Emilia-Romagna, PromoFirenze, 
Padova Promex, Promos Milano, Aries Trieste, Vicenza Qualità, Camera di
Commercio di Latina, Aspin Frosinone, Concentro Pordenone, Cesp Matera e
Intertrade Salerno.

L'obiettivo della collaborazione è di agevolare e supportare con i
migliori strumenti finanziari e le professionalità adeguate i percorsi di
internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane.

L'accordo, che sarà concretizzato nelle
prossime settimane nei diversi contesti territoriali, prevede un programma di
prima consulenza personalizzata per le imprese e servizi di supporto
finanziario e commerciale per l'estero su attività di prima assistenza
(scouting, partecipazione missioni e fiere) e di consolidamento commerciale
(studi di mercato e di fattibilità).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here