Monster compra jobpilot

Si compatta il panorama del recruiting online, con il portale di Adecco che finisce in mano alla società americana.

28 aprile 2004

Monster Worldwide, holding che controlla Monster, società di ricerca e selezione di personale online, ha annunciato l’acquisizione da Adecco di jobpilot, il portale europeo di recruiting online.


L’acquisto di jobpilot, che nello scorso anno ha generato ricavi per 28 milioni di dollari, chiudendo in attivo, permette tra l'altro a Monster di fare ingresso in alcuni Paesi dell’Europa centrale.


Monster Worldwide prevede che l’acquisizione farà salire gli utili della società già nel 2004.


Il costo dell'operazione sarà coperto in contanti per circa 57 milioni di dollari e con azioni ordinarie Monster Worldwide per un valore complessivo di circa un milione di dollari.


Alla chiusura definitiva dell’accordo è previsto un ulteriore pagamento di circa 18,9 milioni di dollari per l’acquisizione del capitale d’esercizio della società (che comprende anche 14,9 milioni di dollari cash).


L'unione di Monster e jobpilot genererà il più grande database online europeo dedicato alle opportunità d’impiego e di informazioni sul mondo del lavoro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here