Monolith cresce del 22% nel primo semestre dell’anno

Al raggiungimento del fatturato di 9,7 milioni di euro ha contribuito la nuova strategia commerciale basata su una più accurata politica di vendita indiretta

3 settembre 2002 È sicuramente un semestre da incorniciare quello
che Monolith ha concluso lo scorso 30 giugno. Infatti, i 9,7 milioni di euro di
fatturato registrati sono sinonimo di una crescita del 22% rispetto al medesimo
periodo dello scorso anno. In termini di prodotti, un risultato particolarmente
positivo lo hanno fornito i notebook (sono cresciuti del 35%) e i monitor a
cristalli liquidi (le unità vendute hanno visto un incremento del 47%).


Ma ciò che ha influito maggiormente sulla performance della società milanese
è la scelta di siglare una serie di partnership con distributori regionali e
nazionali e con catene retail per rendere più capillare la commercializzazione
dei propri prodotti. La conferma deriva dal fatto che oggi la vendita indiretta
contribuisce per il 60% al fatturato globale mentre un anno fa arrivava solo al
20%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here