Mobile content: vinceranno i tablet

Secondo una ricerca presentata da Juniper Research, entro i prossimi tre anni gli utenti di tablet supereranno quelli degli smartphone nell’acquisto di contenuti in mobilità. Dai libri ai video fino al gaming: la sfida è la monetizzazione.

Secondo uno studio presentato in questi giorni da Juniper Research, la crescente diffusione dei tablet è destinata modificare in misura significativa lo scenario del mercato dei contenuti mobile.
Se da un lato è chiaro che si tratti di un mercato in crescita, la sopresa viene dal fatto che secondo la società di ricerca nei prossimi tre anni le vendite di contenuti destinati ai tablet sono destinate a superare quelli destinati alle piattaforme smartphone.

Il fatturato annuo legato alle vendite di contenuti per piattaforme mobile è destinato a passare di 40 miliardi di dollari di quest'anno ai 65 attesi per il 2016, lasciando una buona predominanza a musica e video che peseranno per circa il 50 per cento del giro d'affari complessivo.
La vera spinta verrà dai tablet, i cui utenti saranno portati all'acquisto di giochi, video, libri.
Un mercato potenzialmente interessante, soprattutto in un'ottica di monetizzazione dei contenuti.

In questo momento, secondo la ricerca, gli utenti di tablet risultano essere i più forti acquirenti di libri, anche grazie alle applicazioni sviluppate da realtà come Amazon, Kobo o Nook, ma in prospettiva saranno tentati dai video e dal gaming, anche in competizione con le console portatili.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here