Grandi cambiamenti in atto nel settore degli ecosistemi nativi cloud, di Kubernetes e delle piattaforme di containerizzazione: Mirantis ha annunciato dei aver acquisito l’intero business della Docker Enterprise Platform.

Mirantis è una società di soluzioni software open cloud nota principalmente per due prodotti: Mirantis Cloud Platform, che si basa su Kubernetes e OpenStack e che consente ai service provider e alle aziende di gestire cloud privati basati su infrastructure as code e su standard aperti; Mirantis Application Platform, che si basa su Spinnaker e supporta le aziende nell’adozione della continuous delivery nativa del cloud.

Per quanto riguarda Docker Enterprise, è tra le piattaforme container leader del settore: Mirantis ha acquisito la piattaforma e il team al fine di accelerare, ha illustrato l’azienda, l'obiettivo di fornire Kubernetes-as-a-Service con un'esperienza coerente per gli sviluppatori, su qualsiasi cloud e infrastruttura on-premise.

Docker Enterprise è una piattaforma che consente agli sviluppatori di creare, condividere ed eseguire in modo sicuro applicazioni ovunque, dal cloud pubblico al cloud ibrido fino all’edge. Un terzo delle aziende Fortune 100, ha sottolineato ulteriormente Mirantis, utilizza Docker Enterprise come piattaforma di innovazione.

Cosa succederà ora a Docker Enterprise? Mirantis conferma che, insieme al  team che con l’acquisizione entra a far parte dell’azienda, continuerà a sviluppare e supportare la piattaforma Docker Enterprise e non solo: l’intenzione dichiarata è quella di aggiungere nuove funzionalità per i propri clienti aziendali.

Tra i nuovi percorsi per sviluppi ulteriori, Mirantis cita ad esempio: un’esperienza as-a-service zero-touch, per eliminare gli oneri amministrativi, di integrazione e operativi per i clienti, nonché Mirantis Kubernetes e relative tecnologie native del cloud. Mirantis pone l’attenzione anche su un modello di business enterprise comprovato e con una solida base finanziaria, come fondamento per le attività future.

Per quanto riguarda Docker, pressoché contemporaneamente, sul proprio blog, annunciava l’inizio di un nuovo capitolo per l’azienda, focalizzato sugli sviluppatori. Per il futuro, quindi, l'obiettivo di Docker è quello di concentrare i propri sforzi nell’evoluzione dei workflow degli sviluppatori, per la creazione di app moderne, focalizzandosi su strumenti quali Docker Desktop e Docker Hub

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome