Minut Point

Minut Point è un sistema d’allarme per la smart home pensato per chi, oltre che per la sicurezza, è preoccupato anche per la privacy.

Il dispositivo è stato sviluppato dall’azienda svedese Minut, il cui co-fondatore e Ceo, Nils Mattisson, ha precedentemente lavorato all’Exploratory Design Group di Apple.

Dunque, per prima cosa, si tratta di un sistema di sicurezza privo di foto/videocamera: la cosa è insolita ma, in compenso, il dispositivo è “zeppo” di sensori, per rilevare e monitorare il movimento, il rumore, la temperatura, la pressione l’umidità e il rischio di muffa.

Oltre che della protezione della casa da intrusioni o manomissioni, dunque, il dispositivo si preoccupa anche che l’abitazione sia un ambiente salubre. E se viene individuata un’intrusione, il device può contare su una sirena da 90 dB incorporata.

Il produttore assicura un’installazione semplice, che si completa in meno di cinque minuti. Come connessione wireless, Minut Point supporta sia il WiFi che il Bluetooth.

L’azienda dichiara una copertura approssimativamente di 50 m2, con un singolo device, che va solitamente posizionato al centro del soffitto. La ricarica avviene tramite USB-C.

L’allarme lo si può attivare comodamente dall’app, alla quale vengono anche inviate le notifiche se Minut Point rileva qualcosa fuori dall’ordinario. L’app è gratuita ed è disponibile sia per device iOS che Android.

Con l’app, l’utente ha anche la possibilità di impostare soglie personalizzate per la rilevazione di eventi e di aggiungere familiari e amici per l’invio dei messaggi in caso di emergenze.

Minut Point è compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa, e l’azienda dichiara che il supporto HomeKit è attualmente in fase di sviluppo. L’app viene inoltre aggiornata periodicamente con nuove funzionalità.

Tutte le informazioni sul prodotto sono disponibili sul sito di Minut, a questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome