Minolta rilascia la nuova magicolor 2210

La società ha rilasciato la nuova laser a colori A4 magicolor 2210, in grado di stampare 20 ppm in bianco e nero e 5 ppm a colori.

Minolta ha rilasciato la nuova stampante laser a colori A4 magicolor 2210. La printer aumenta la produttività all'interno dell'ufficio grazie ad alcune caratteristiche, tra cui la velocità (20 ppm in bianco e nero e 5 ppm a colori) e la flessibilità nella gestione dei documenti grazie alla capacità dei cassetti carta, al fronte/retro e al mailbin che consente di indirizzare le stampe in uscita. La nuova stampante ha inoltre l'interfaccia Ethernet 10/100Base Tx e supporta simultaneamente differenti linguaggi quali PostScript 3, Pcl 6 e la stampa diretta dei file Pdf che le consentono di lavorare in diversi ambienti di rete.
Per un semplice e facile controllo circa lo status della stampante e dei lavori di stampa, magicolor 2210 usa due software di gestione: PageScope per gli amministratori di rete e CrownView utilizzabile da tutti gli utenti. Un'altra importante caratteristica di magicolor 2210 è l'Internet Printing Protocol (Ipp) che consente di stampare da Internet senza problemi.
La stampante è commercializzata in una versione base, magicolor 2210 Gn, completamente configurabile per rispondere alle specifiche esigenze. Nel caso in cui si abbia la necessità di effettuare dei lavori che richiedano un elevato volume di stampe, la magicolor può venire accessoriata con un
cassetto da 1.150 fogli, oppure con un copy/scanner che permette di effettuare copie a colori dalla stampante. Il duplex automatico consente di ottenere documenti a colori in fronte/retro con un elevato risparmio di carta, l'opzione del mailbin a cinque vassoi consente, invece, di indirizzare le stampe, su vassoi diversi, a un destinatario preciso o a gruppi di lavoro diversi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome