Migrare a Vista, ecco i tool di Microsoft per l’azienda

La società ha rilasciato alcuni strumenti software gratuiti che facilitano il deployment del sistema operativo.

Per facilitare la migrazione a Windows Vista, Microsoft ha rilasciato una serie
di tool gratuiti che nelle intenzioni dovrebbero rendere la vita più facile
ai tecnici It. Questi tool software dovrebbero evidenziare potenziali problemi
hardware e identificare le incompatibilità software con Vista.

Ad esempio il tool Hardware Assesment 1.0 è in grado di fare l’inventario
dei PC collegati a una rete (senza installare nessun agente software nel PC),
controllare la compatibilità hardware con Windows Vista e produrre dei
report con gli upgrade suggeriti.

ACT 5.0, a sua volta, è un tool che consente di verificare se i software
installati all’interno di un’organizzazione siano compatibili con
Vista. L’Application Compatibility Toolkit include anche dei meccanismi
per cercare di risolvere i problemi di incompatibilità. In ogni caso,
Microsoft ha pubblicato l’elenco delle applicazioni che sono “certificate”
per Windows Vista
. Attualmente sono quasi 800 e l’aggiornamento verrà
effettuato su base settimanale.

Il Volume Activation Tool permette invece ai responsabili IT di automatizzare
e gestire centralmente l’attivazione delle licenze di Vista usando un
Multiple Activation Key che richiede un’unica comunicazione con Microsoft.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here