Microstrategy spiega la Business Intelligence

La società organizza sei seminari gratuiti a Milano e a Roma per chiarire alcuni dei principali aspetti che caratterizzano la Bi e come questi rivestano un’importanza strategica nelle decisioni aziendali

Microstrategy ha colto l'occasione del lancio della nuova
versione 8 della propria piattaforma per la Business Intelligence per
organizzare sei seminari gratuiti (tre a Milano e tre a Roma), della durata di
una mattina ciascuno, per approfondire argomenti cruciali della Bi. I temi
trattati spazieranno dalle tecniche di data-mining all'analisi predittiva, dal
reporting all'integrazione con SAP.


Più in dettaglio, il 23 marzo a Roma e il 31 marzo a Milano, si parlerà di
Data-Mining e analisi predittiva per le applicazioni di Bi, esaminando
come la funzioni analitiche, unite ai modelli predittivi, migliorino il processo
di data mining. Verrà poi evidenziato in che modo le analisi predittive vengono
distribuite ai decisori aziendali.


Il tema degli incontri del 5 aprile a Milano e del 12 aprile a Roma sarà
invece Scorecards, Dashboards & Enterprise Reporting. In questa
occasione verrà evidenziato come le funzionalità di reporting e i tool di
amministrazione giochino un ruolo fondamentale nelle relazioni con i clienti,
nella gestione della catena del valore, nel monitoraggio dei parametri
finanziari, nonché nell'effettuazione di altre numerose analisi necessarie alla
gestione del business.


Le Soluzioni di Business Intelligence per SAP verranno trattate nei
seminari del 19 aprile di Roma e del 27 aprile di Milano. Si potrà scoprire come
implementare al meglio applicazioni di Business Intelligence che si integrino
con i sistemi SAP e come creare connessioni a istanze multiple di SAP BW
all'interno di un unico progetto. 


Tutte le informazioni per registrarsi a uno o più degli eventi organizzati da
Microstrategy si possono avere all'indirizzo http://www.microstrategy.it/Events/index.asp.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here