Microsoft, un terzo trimestre senza slancio

Dopo una primavera tumultuosa in cui le è stato ordinato lo split, Microsoft sta per chiudere il trimestre con risultati in leggera crescita, anche se limitata. Il fatturato sarà tra i 5,7 e i 5,8 miliardi di dollari, numeri che indicano …

Dopo una primavera tumultuosa in cui le è stato ordinato lo split,
Microsoft sta per chiudere il trimestre con risultati in leggera
crescita, anche se limitata. Il fatturato sarà tra i 5,7 e i 5,8
miliardi di dollari, numeri che indicano un andamento piatto rispetto
allo stesso periodo dell'anno scorso, chiuso a 5,76 miliardi di
dollari. Il profitto sarà invece attorno ai 2,3 miliardi di dollari,
con una crescita del 4,5%. L'andamento piatto del fatturato si
registra proprio nel momento in cui la società di Redmond sta
affermando di aver registrato la vendita di tre milioni di copie del
suo nuovo sistema operativo, Windows 2000. Un numero che crescerà nei
prossimi mesi, quando le aziende avranno a disposizione anche
prodotti complementari come Sql Server.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here