Microsoft testa l’aggiornamento di Commerce Server 2000

Il noto fornitore software ha iniziato la fase di test per il proprio prodotto Commerce Server 2000, il cui rilascio ufficiale è previsto per il prossimo inverno. Il nuovo server di e-commerce, si rivolge alle aziende che gestiscono lo shopping …

Il noto fornitore software ha iniziato la fase di test per il proprio
prodotto Commerce Server 2000, il cui rilascio ufficiale è previsto
per il prossimo inverno. Il nuovo server di e-commerce, si rivolge
alle aziende che gestiscono lo shopping in linea e i siti Web di tipo
business-to-business, ed andrà a sostituire la versione 3 di Site
Server Commerce Edition. Si tratta di un aggiornamento necessario,
secondo i clienti, e secondo chi ha dovuto scrivere parecchio codice
personalizzato per rendere soddisfacenti la gestione delle campagne
di vendita ed altre caratteristiche. Come affermato da un portavoce
della società, con il nuovo prodotto si è cercato di aumentare le
possibilità di gestione delle campagna di vendita. Il software lascia
alle aziende la possibilità di gestire i cataloghi in linea dei
prodotti, rendere personali le promozioni per i clienti ed analizzare
i dati di vendita. Microsoft ha migliorato le possibilità
d'ottimizzazione del prodotto, in modo tale che, quando le aziende
effettuano sconti sui on line, il software mostri automaticamente ai
clienti il nuovo prezzo nei loro carrelli di shopping.
Effettivamente, in precedenza, i gestori dovevano implementare
autonomamente tale funzionalità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here