Home Digitale Microsoft Teams, nuove funzioni nelle app desktop, web e mobili

Microsoft Teams, nuove funzioni nelle app desktop, web e mobili

Microsoft Teams ha conosciuto nell’ultimo periodo una graduale estensione delle sue funzionalità personali, che si affiancano a quelle orientate in modo specifico al lavoro per poter offrire opzioni a tutto tondo di organizzazione e pianificazione delle attività della vita di ogni giorno, considerando anche che in tempi di smart working si verifica una certa sovrapposizione di spazi e tempi lavorativi e privati.

Da Microsoft arriva ora la preview di altre nuove funzionalità personali in Teams progettate per rendere ancora più facile gestire e pianificare le proprie giornate.

Per iniziare, è ora possibile aggiungere il proprio account personale in Teams desktop o nell’app web, per chattare o chiamare amici e familiari. Con la chat di gruppo e le videochiamate ora disponibili sia sul desktop che sul cellulare, comunicare e organizzare attività con i propri cari diventa ancora più semplice.

Microsoft Teams

Inoltre, è possibile utilizzare Teams desktop o l’app web per chiamare amici e familiari anche se non hanno installato Teams. Per l’utente, gli account di lavoro e personale si aprono in diverse finestre o schede del browser sul computer, rendendo più agevole tenerli separati. È possibile poi sincronizzare tutte le proprie chat sul computer in modo da poter continuare le conversazioni su qualsiasi dispositivo si preferisca usare.

C’è una serie di funzionalità ora disponibili in anteprima nelle app desktop e web di Teams, con altre ancora in arrivo. È possibile avviare una chat personale o creare una chat di gruppo con un massimo di 250 persone così come sincronizzare senza problemi le chat esistenti dal telefono al computer e portare avanti le conversazioni sul dispositivo scelto.

È inoltre possibile condividere gli inviti per le riunioni video con chiunque, anche se non ha Teams, e vedere fino a 49 dei propri amici o parenti in un solo frame o in modalità Gallery o Together. Si può anche caricare e condividere foto e video dal proprio computer in qualsiasi chat personale o di gruppo.

Ci sono novità in arrivo anche per quel che riguarda le app mobili di Microsoft Teams.

C’è in anteprima una nuova funzionalità delle app iOS e Android di Teams che permette di chattare con i contatti che non hanno Teams installato sui loro telefoni. Basta digitare il nome o il numero di telefono di un contatto per aggiungerlo a una chat di gruppo e, se non è presente in Teams, potrà ricevere e inviare risposte al gruppo via SMS, rimanendo nel flusso della conversazione. I partecipanti via SMS riceveranno anche un link per scaricare l’app Teams sul proprio telefono, facilitando così i primi passi con l’app di messaggistica. Questa funzione, ha chiarito Microsoft, è attualmente disponibile in anteprima solo negli Stati Uniti e in Canada e solo nelle chat di gruppo con due o più partecipanti; ovviamente ad essa si applicano i costi previsti per gli SMS.

Microsoft Teams

Un’altra nuova funzione consente ai propri amici o parenti di ricevere avvisi automatici ogni volta che si esce o si arriva in un luogo designato, grazie alla geolocalizzazione. Inoltre, è possibile aggiungere gli eventi di gruppo dalle proprie chat al calendario del dispositivo; ricevere gli aggiornamenti delle attività e della posizione nel proprio feed delle attività; aggiungere una foto al proprio Safe personale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php