Home Prodotti Software Microsoft Teams, due nuove Power App per comunicare e collaborare

Microsoft Teams, due nuove Power App per comunicare e collaborare

Microsoft ha lanciato due nuove soluzioni per Teams ottimizzate per ampi scenari di distribuzione e per aiutare le organizzazioni a incrementare la produttività: Bulletins e Milestones.

Queste soluzioni sono progettate per funzionare out of the box con semplici opzioni di configurazione fornite all’interno delle app stesse. E siccome sono costruite sulla Power Platform di Microsoft, possono essere facilmente estese utilizzando questa potente piattaforma low-code direttamente da Teams, per soddisfare le esigenze peculiari delle aziende.

Power Apps, lo ricordiamo, è una suite di servizi, app e connettori: una piattaforma che offre un ambiente di sviluppo rapido per la creazione di app personalizzate per le specifiche esigenze aziendali, senza dover affrontare i costi e la complessità dello sviluppo di software custom.

Mantenere i team informati sulle ultime notizie e informazioni aziendali è fondamentale in tempi normali e ancora di più in un periodo in cui i dipendenti lavorano da remoto. La soluzione Bulletins permette al communication team di condividere notizie e informazioni aziendali o dipartimentali in un posto centrale.

Microsoft Teams

Le notizie possono essere organizzate in categorie e includere contenuti ricchi tra cui immagini, video, pulsanti azionabili. I publisher possono anche visualizzare le metriche per gli articoli pubblicati, come i tassi di visualizzazione nel tempo.

I membri del team, a loro volta, possono bloccare l’app Bulletins sulla barra sinistra di Microsoft Teams per un facile accesso, nonché personalizzare le loro viste selezionando le categorie di interesse, così come segnalare gli articoli che interessano di più.

Le app sono ottimizzate per gli scenari mobili. È possibile pubblicare nuovi messaggi e consultarli su un dispositivo mobile e ciò permette ai lavoratori della linea di produzione di inviare e ricevere informazioni rilevanti come interruzioni di sistema e altre.

Una volta installata una di queste soluzioni, si ha pieno accesso al codice sorgente. Ciò consente di modificarle usando l’app personale Power Apps in Teams per aggiungere caratteristiche personalizzate come il proprio branding aziendale o comunicazioni particolari.

Questa app, ha sottolineato la società di Redmond, è un’evoluzione di un template Crisis Communication che Microsoft ha rilasciato all’inizio della crisi causata dal Covid e che ha conosciuto una grande diffusione: la nuova iterazione è significativamente più facile da implementare, è costruita sul database Dataverse for Teams e ha diversi miglioramenti di funzionalità.

Microsoft Teams

Per quanto riguarda la seconda soluzione, il successo nella delivery delle milestone, sottolinea Microsoft, dipende dal fatto che tutti i membri del team siano informati sugli elementi del lavoro e sul loro stato. Milestones è progettato proprio per migliorare la collaborazione nei team interfunzionali e lo fa creando un luogo centrale per tenere traccia dello stato e degli aggiornamenti.

Gli aggiornamenti di stato sono tracciati nel registro delle attività e la dashboard fornisce una visione complessiva a 360 gradi del progetto. Ma il valore aggiunto dell’app Milestones, secondo Microsoft sta nella sua estensibilità. Essa offre la facilità del low-code per personalizzare l’esperienza d’uso. È possibile aggiornare le etichette dei campi, aggiungere nuovi campi o aggiungere flussi di processi aziendali come le notifiche agli owner di un lavoro quando c’è un cambiamento di stato nel task.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php