Microsoft, svelato il codice

E’ allarme. La conferma è stata data dalle stessa azienda. Pubblicate su internet parte delle blueprint

13 febbraio 2004 La conferma è arrivata dalla stessa
Microsoft e sta ora facendo il giro di tutte le
agenzie.
Pochi i dettagli. Pertanto ritorneremo sulla notizia non appena
saranno disponibili ulteriori aggiornamenti.
Il portavoce di Microsoft Tom
Pilla ha ufficialmente confermato che parti del codice di Windows, vale
a dire le preziosissime blueprint di Windows 2000 e Nt 4, sono state diffuse su
Internet.
E' evidente che l'accesso al codice sorgente rende ancora
più facile ai soggetti male intenzionati mettere a punto teciche di attacco
verso i computer che utilizzano i suddetti sistemi operativi.
Nessuna notizia
sulle modalità in cui la fuga di notizie sarebbe avvenuta, nè se la causa possa
essere ricercata in un attacco diretto alla rete interna aziendale.
Al lavoro
le autorità competenti e per gli utenti una generica rassicurazione: al momento
nessun impatto per loro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here