Microsoft scommette sulla scalabilita di Nt

“Bill Gates ha officiato il cosiddetto “”Scalability day””, svoltosi a NewYork e ricco di dimostrazioni sulle possibilita polifunzionali di WindowsNt come ambiente enterprise per aziende di varie dimensioni. “” BackOfficela dorsale della visione Microsoft.”

Per Microsoft da ora in avanti esistera un unico, assoluto, concetto di
performance del sistema informativo aziendale. Unico nel senso che deve
essere indipendente dalla dimensione dell’impresa di riferimento, sia essa
piccola, media o grande. In questo senso, Microsoft fa della scalabilità u
n
concetto diagonale, dal basso verso l’alto o viceversa, pronto a
coinvolgere tutta l’impresa. Il cuore sarà Windows Nt, che abbinato a Back
Office e a server basati su standard pc riveste il vero ruolo di sistema
informativo unificante. Bill Gates, nel sottolineare il nucleo basilare di
funzioni che deve tenere in considerazione l’azienda orientata a scalare
(e-mail, file server, web server e database), ha ricordato che sono
confortate dalla presenza sottostante di sistemi a standard pc con Smp per
miriadi di Cpu e con il clustering a garantire il failover delle
applicazioni. A BackOffice, che viene messo a disposizione in triplice
veste (small business, standard e enterprise edition) tocca l’onere di
tenere in piedi il sistema scalare, con strumenti come Transaction Server,
Sql Server (per l’estate ci sara la beta della versione 7), Exchange (nella
release chiamata Osmium, che supererà il limite dei 16 Gb di memoria
supportabile), o come l’ultimo nato Site Server per le intranet.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome