Microsoft rende più economiche le reti Wi-Fi

La società sta per annunciare una sorta di versione lite dell’architettura wireless, più economica e adatta sia per l’impiego in casa sia in ufficio

La prossima settimana Microsoft dovrebbe presentare un nuovo progetto di
wireless networking adatto sia per l'impiego casalingo sia all'interno
dell'ufficio. Si dovrebbe trattare di un sistema volto a rendere più accessibile
la piattaforma 802.11 e per cui sembra sia stata scelta la denominazione Soft
Wi-Fi. Al momento non si conoscono particolari dettagli riguardo questa
iniziativa. L'unico aspetto che Microsoft ha anticipato è che consentirà di
snellire una serie di procedure che attualmente sono a carico del sistema radio,
ossia il componente più costo di un'architettura Wi-Fi. Dette procedure saranno
trasferite ai modem che consentono l'accesso alla rete wireless o direttamente
ai dispositivi su cui tali modem sono installati. L'obiettivo è quello di
rendere più economica la creazione di una rete Wi-Fi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here