Microsoft preparera una versione Office per il nuovo sistema Apple

Microsoft si è recentemente impegnata a realizzare una versione del suo popolare software Office dedicata al nuovo sistema operativo di Apple Computer. Office per il sistema operativo Macintosh OS X di Apple potrebbe già essere disponibil …

Microsoft si è recentemente impegnata a realizzare una versione del
suo popolare software Office dedicata al nuovo sistema operativo di
Apple Computer. Office per il sistema operativo Macintosh OS X di
Apple potrebbe già essere disponibile entro il prossimo autunno. La
suite Office include numerosi strumenti software e costituisce la
seconda fonte di reddito principale subito dopo le varie versioni del
noto sistema operativo. Oltre quindi a costituire per Microsoft una
ulteriore e consistente possibilità di conquistare nuovi mercati, la
disponibilità del pacchetto per il nuovo sistema Mac è considerata
fondamentale per la sopravvivenza di Apple che non dispone di
alternative altrettanto popolari. Annunciato nel marzo 2000 dal Capo
esecutivo di Apple Steve Jobs, il nuovo sistema Os X costituirà la
piattaforma della prossima generazione con la quale la società spera
di recuperare le perdite finanziarie previste per questo primo
trimestre e di stabilire la base per almeno un decennio di nuovi
sviluppi software. Office 2001, l'attuale versione della suite
Microsoft per l'attuale sistema operativo Macintosh potrebbe anche
funzionare con il nuovo Os X in modalità 'classic', che abilita le
vecchie versioni di programmi a funzionare con il nuovo sistema. La
nuova versione di Office dovrebbe invece essere scritta appositamente
per il nuovo sistema operativo Apple, consentendo quindi di
sfruttarne tutte le caratteristiche e offrendo prestazioni migliori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here