È disponibile la commercial preview di Office 2019 per Mac, che include Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote. Si tratta della versione preliminare di anteprima dedicata ai clienti di “licenze a volume”, per consentire di provare il software. Non è quindi una versione disponibile per i clienti finali di tipo consumer. Né riguarda i piani di sottoscrizione di Office 365. Office 365 è la proposta ad abbonamento di Office, con i servizi cloud. Office 2019 è invece la licenza one-time purchase, e l’upgrade alle release precedenti.

È già disponibile anche l’anteprima commerciale di Office 2019 per Windows, e ora l’azienda ha rilasciato anche la versione Mac. I clienti aziendali “volume license” possono dunque provare la prossima versione completa di Office per Mac prima della versione finale. Quest’ultima dovrebbe essere rilasciata entro l'anno, in base a quanto comunica Microsoft, insieme alla versione Windows.

I contenuti dell’anteprima di Office 2019 per Mac

L’anteprima di Office 2019 per Mac commerciale include Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote. La versione per Windows includerà invece Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, Publisher, Access, Project e Visio, come app client. Windows ha in più anche le app server: Exchange Server, SharePoint Server, Project Server, Skype for Business Server. Esiste anche la piattaforma Office 365 ProPlus, basata su cloud. Office 2019 per Mac rappresenta l’alternativa più “tradizionale”, per le aziende che preferiscono non affrontare ancora il “salto sul cloud”.

Office 2019 per Mac introduce nuove funzionalità per la creazione di contenuti. C’è la nuova modalità focus mode in Word e nuovi grafici e funzioni in Excel. PowerPoint acquisisce le transizioni morph, l’export di video 4K e altri strumenti per le presentazioni. Ci sono anche novità che attraversano tutte le app, come l’opzione di personalizzazione del ribbon. Vengono introdotte numerose novità già presenti in Office 365 ProPlus ma che non sono disponibili in Office per Mac 2016.

Office 2019 per Mac include anche funzionalità per i responsabili IT, che semplificano la distribuzione e la gestione del software. Gli amministratori IT possono utilizzare i tool da riga di comando per un controllo centralizzato e per gestire gli aggiornamenti. E ci sono diversi strumenti che semplificano il lavoro e ampliano le possibilità.

anteprima di Office 2019 per MacSul blog di Microsoft sono disponibili maggiori informazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here