Microsoft incentiva gli investimenti delle Pmi

Il colosso statunitense riduce a cinque il numero minimo di pc che un’azienda deve possedere per richiedere la sottoscrizione di Open Subscription License

Microsoft ha deciso di abbassare
a cinque (prima erano dieci) il numero minimo di personal computer di cui
un'azienda dev'essere in possesso per poter richiedere la sottoscrizione di Open
Subscription License. La formula commerciale in questione, della validità di tre
anni, permette di accedere, sotto forma di abbonamento, alle ultime versioni dei
prodotti di casa Microsoft e usufruire dei servizi di assistenza e supporto
tecnico. Fino al 30 giugno è, inoltre, attiva una promozione che prevede uno
sconto del 50% sul canone del primo anno per tutte le aziende titolari di una
qualsiasi versione di Office che decidano di passare a Xp, tramite l'attivazione
di un contratto di licenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here