Microsoft “Greenwich”, server o servizio?

Il server per comunicazioni real-time potrebbe essere completamente integrato nella piattaforma Windows. Dettagli e tempi di rilascio, tuttavia, sono ancora lontani.

Pur mancando ancora diversi mesi all'uscita del server per comunicazioni real-time di Microsoft, conosciuto per il momento con il nome in codice di Greenwich e previsto solo dopo l'avvento di Windows .Net Server 2003, l'obiettivo del gigante del software è quello di inglobare tutti i servizi di Greenwich nella piattaforma Windows.

Non è tuttavia del tutto chiaro come Microsoft potrebbe procedere a questa integrazione. Bill Veghte, responsabile della linea di prodotti Windows Server, ha riferito che Microsoft con tutta probabilità potrebbe mettere il codice di Greenwich a disposizione degli iscritti al programma di licenza Select. In questo modo gli utenti interessati alle comunicazioni real-time avrebbero la possibilità di sovrapporre questa tipologia di servizi sulle normali funzionalità di .Net Server.

Fino a oggi Microsoft ha fornito pochissimi dettagli su Greenwich, presentato in una dimostrazione in occasione di un seminario di aggiornamento su .Net nel luglio scorso. Non si conoscono le esatte funzionalità, il prezzo o la scaletta dei tempi di questo prodotto. Le fonti consultate raccomandano di considerare Greenwich come un server di collaborazione Sip. Il Session initiation protocol, o Sip, è uno standard definito dall'Ietf per le comunicazioni in tempo reale via Internet. Windows Xp supporta le funzioni di chiamata Sip, sul quale sono anche basati Windows Messenger e i servizi di directory e registrazione di Passport.

Oltre al motore di comunicazione Sip compatibile, Microsoft offrirà una serie di applicazioni Greenwich, come la messaggistica istantanea aziendale o il conferencing oggi realizzato con Exchange Conference Server. Greenwich supporterà anche funzioni come la “presenza”, la capacità di determinare automaticamente la posizione e lo status di utenti e altre entità. Le ultime indiscrezioni sui tempi di pubblicazione dicono che la prima versione di Greenwich sarà disponibile a metà 2003.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here