Microsoft aggiorna InfoPath

Alle viste un upgrade della tecnologia introdotta con Office 2003 per la gestione di form interattivi.

23 febbraio 2004

Microsoft sta per rilasciare una versione trial del primo aggiornamento della propria tecnologia InfoPath, che rilasciò lo scorso anno come plus di Office 2003.


L'upgrade definitivo, poi, dovrà essere inserito proprio nel primo Service Pack per Office, atteso per giugno.


Intanto si prende atto del fatto che se Microsoft pensa a un aggiornamento, significa che la tecnologia di base ha ricevuto buona accoglienza presso gli utenti, e che ritiene valga la pena investirci risorse.


Come al solito, l'update includerà miglioramenti e fisserà i cosiddetti bug della tecnologia con cui Microsoft punta a rivoluzionare l'utilizzo dei form elettronici interattivi all'interno di contesti collaborativi.


In particolare, i miglioramenti di InfoPath riguarderanno la sicurezza. Alle viste, infatti, c'è il supporto della firma elettronica all'interno del form digitale.


In più dovrebbe esserci il supporto della scrittura manuale, il che chiama in causa l'utilizzo di InfoPath con dispositivi come i TabletPc.


L'update coinvolgerà, ovviamente, anche gli sviluppatori, per i quali sono alle viste il supporto di nuovi script per Visual Studio.Net e Visual Basic, di dialetti personalizzati e schemi di Xml.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here