Microsoft aggiorna il tool di rimozione malware

Il programma è ora in grado di riconoscere le ultime versioni di Bagle, Blaster o MyDoom

Terzo aggiornamento per lo strumento di rimozione malware gratuito
realizzato da Microsoft.

IL tool non è un antivirus in senso stretto, ma permette di controllare
il computer alla ricerca di malware particolarmente pericolosi e di rimuovere
le infezioni eventualmente trovate.

Lo strumento, che gira solo su Windows XP, 2000 e 2003 Server,
crea un file di registro denominato mrt.log nella cartella
%WINDIR%\debug.

Secondo quanto comunicato, l’ultimo aggiornamento è in grado di
scovare e rimuovere il codice maligno da PC infettati da worm come Bagle, Bropia,
Sober, Sobig, Mydoom.

Il tool si può scaricare gratuitamente da questo indirizzo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here