Home Prodotti Sicurezza Microsoft acquista RiskIQ per la cybersecurity del lavoro ibrido

Microsoft acquista RiskIQ per la cybersecurity del lavoro ibrido

Microsoft ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di RiskIQ, società di cybersecurity attiva nell’intelligence globale sulle minacce e nella gestione della superficie di attacco.
La società di Remond mira ad aiutare i  clienti condivisi a costruire una visione più completa delle minacce globali alle loro attività.

Mentre le organizzazioni perseguono questa trasformazione digitale e abbracciano il concetto di Zero Trust, le loro applicazioni, infrastruttura e persino le applicazioni IoT vengono sempre più eseguite su più cloud e ambienti cloud ibridi.
In effetti Internet sta diventando la loro nuova rete ed è sempre più fondamentale comprendere l’intera portata delle loro risorse per ridurre la loro superficie di attacco.

RiskIQ è impegnata ad aiutare i clienti a scoprire e valutare la sicurezza dell’intera superficie di attacco aziendale: nel cloud Microsoft, Aws, e altri cloud, così come in locale e dalla loro supply chain.

Inoltre, RiskIQ offre informazioni sulle minacce globali raccolte da diverse fonti: Internet, raccolte in crowdsourcing attraverso la sua comunità di ricercatori sulla sicurezza PassiveTotal e analizzate utilizzando l’apprendimento automatico.

La combinazione della gestione della superficie di attacco di RiskIQ e dell’intelligence sulle minacce consente ai team di cybersecurity di assemblare, rappresentare graficamente e identificare le connessioni tra la loro superficie di attacco digitale e l’infrastruttura e le attività degli aggressori per contribuire a fornire una maggiore protezione e una risposta più rapida.

Microsoft è da tempo attiva nella fornitura di sicurezza cloud-native end-to-end con Microsoft 365Defender , Microsoft Azure Defender e Microsoft Azure Sentinel che aiutano a proteggere, rilevare e rispondere alle minacce in ambienti multi-cloud e cloud ibridi. Con l’acquisizione di RiskIQ, Microsoft vuole continuare la sua missione di aiutare i clienti a difendere il loro patrimonio digitale in crescita dalle crescenti minacce informatiche.

RiskIQ ha costruito una solida base di clienti e una comunità di professionisti della sicurezza che verrà costantemente supportata e fatta crescere. La tecnologia e il team di RiskIQ saranno una potente aggiunta al portfolio di sicurezza Di Microsoft per servire al meglio i  clienti comuni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php