Microsoft acquista nel medicale

La società rileva gli asset di una startup che ha sviluppato un motore di ricerca specifico nel mondo della medicina.

Nella giornata di ieri Microsoft ha reso nota l'intenzione di acquisire
gli asset di Medstory, start-up californiana che sviluppa una tecnologia di
ricerca per le informazioni mediche.

L'operazione, della quale non sono
stati comunicati i termini finanziari, rientra in una strategia di più ampio
respiro di Microsoft e legata proprio alle informazioni sulla salute per il
mondo consumer.

Secondo quanto dichiarato dalla stessa Microsoft, il
motore di ricerca sviluppato da Medstory ha caratteristiche di intuitività
nettamente superiori a quelle dei motori di ricerca tradizionali e risulta
dunque più fruibile agli utenti in circa di informazioni importanti anche su
pubblicazioni scientifiche.

Secondo gli osservatori, la scelta di
Microsoft potrebbe preludere a un impegno ancora più significativo nell'ambito
del medicale. Ricordano infatti che qualche mese fa con una operazione analoga
la casa di Redmond si era assicurata Azyxxi, un sistema sviluppato all'interno
di una struttura sanitaria americana per la raccolta dei dati dei pazienti da
fonti diverse.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here