Home Apple Microsoft 365 e Office per Mac, ecco le app native per Apple...

Microsoft 365 e Office per Mac, ecco le app native per Apple Silicon

La società di Redmond ha rilasciato le nuove versioni di molte delle applicazioni di Microsoft 365 per macOS che con l’ultimo aggiornamento ora girano in modo nativo sui Mac con processori Apple Silicon M1.

Ciò significa che ora le principali applicazioni di punta di Microsoft Office – Outlook, Word, Excel, PowerPoint e OneNote – funzioneranno più velocemente e sfrutteranno al meglio i miglioramenti delle prestazioni dei nuovi Mac.

Le nuove applicazioni Office sono universali, quindi continueranno a funzionare allo stesso modo anche sui Mac con processori Intel.

Microsoft Apple Silicon

Le app aggiornate, ha poi sottolineato Microsoft, non solo sono veloci, ma hanno anche un nuovo aspetto, perché sono state ridisegnate per adattarsi al nuovo look di macOS Big Sur. La distribuzione di questi aggiornamenti è già iniziata e Microsoft ha anche predisposto una pagina di assistenza con le risposte alle domande più frequenti riguardanti il supporto di Microsoft 365 e Office 2019 per i nuovi Mac basati sull’architettura Apple Silicon.

Ma non è questa l’unica novità per gli utenti di Microsoft 365 e Office su Mac. Negli ultimi mesi Microsoft ha ridisegnato le esperienze nelle app di punta per Mac con un’attenzione particolare alla facilità d’uso.

Microsoft Apple Silicon

Il nuovo Outlook per Mac ha un aspetto che si abbina al nuovo look di macOS Big Sur e l’esperienza Office Start aggiornata per Word, Excel, PowerPoint e OneNote per Mac incorpora il design Fluent UI. Le app Microsoft 365 consentono ora di essere più concentrati con esperienze coinvolgenti e più facili da usare fin dalla schermata iniziale. E che fondono elementi di design sia peculiari di Microsoft 365 che inconfondibilmente Mac.

Microsoft ha anche annunciato il supporto per gli account iCloud nel nuovo Outlook per Mac. Ciò permetterà di organizzare le e-mail, i contatti e i calendari di lavoro e personali insieme in un’unica applicazione, in modo da rimanere più facilmente connessi a ciò che conta. Il roll out di questa nuova funzione inizierà nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php