Mercury Interactive si sintonizza sulle performance delle applicazioni

ActiveTune si propone di ottimizzare le performance dell’infrastruttura, delle applicazioni e dei componenti della sicurezza.

Mercury Interactive ha lanciato un nuovo servizio dedicato a controllare le performance delle applicazioni live. Si tratta di ActiveTune, che sintonizza ogni componente di un'architettura di sistema dedicato alla produzione live, per ottimizzare le performance dell'infrastruttura, delle applicazioni e dei componenti della sicurezza. Il servizio ActiveTune può essere amministrato remotamente attraverso Internet o direttamente sul sito, tramite i consulenti Mercury Interactive.
Inoltre, la società ha annunciato un framework che offre ai clienti una guida per assestare il controllo delle pratiche attraverso un'organizzazione. L'Armm (Application Risk Management Model) include informazioni sulle modalità di utilizzo, raccomandazioni pratiche, training, e prove delle pratiche. L'offerta è distribuita attraverso un portale basato sul Web, che fornisce un repository on-line di risorse materiali e un'introduzione ai processi di qualità. Armm fornisce anche corsi di training studiati per aiutare nello sviluppo degli skill e nei servizi professionali, che offrono valutazioni on-site, planning e implementazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome