Merant acquisisce una divisione NetObjects per 18 milioni di dollari

Merant, software house specializzata anche nel settore dei servizi, ha acquisito la divisione enterprise di NetObjects per 18 milioni di dollari in contanti, andando a rafforzare la propria offerta di electronic-commerce. La divisione acquistata, che o …

Merant, software house specializzata anche nel settore dei servizi,
ha acquisito la divisione enterprise di NetObjects per 18 milioni di
dollari in contanti, andando a rafforzare la propria offerta di
electronic-commerce. La divisione acquistata, che opera nella
costruzione di siti Web e intranet, ha avuto, nell'anno fiscale
appena concluso, una perdita di 7,6 milioni di dollari su un
fatturato di 16 milioni. L'operazione avviene un mese dopo che
Merant, le cui azioni hanno visto calare la quotazione del 75% in un
anno, aveva affermato di essere in trattative per la sua stessa
acquisizione. Ibm, che possiede il 48% di NetObjects, ha acconsentito
a comperare le azioni Merant una volta che l'operazione con NetObject
sarà completa. Ad oggi Merant ha una capitalizzazione di mercato di
199 milioni di dollari e impiega 2.000 persone.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here