Meno di un mese per Norton 360

Una soluzione completa e integrata per il mercato consumer. Facilità d’uso e minor appesantimento del carico della macchina sono le due leve sulle quali poggia la nuova strategia di Symantec.

La disponibilità commerciale di Norton 360, anche in lingua italiana, è
prevista verso la prima metà di marzo.

Meno di un mese, prima che la
nuova politica di prodotto e servizio di Symantec per il mondo consumer diventi
realtà.

Chiari gli assunti di partenza. La nuova soluzione di sicurezza
integrata per la protezione dei pc individuali deve essere soprattutto semplice
(easy sembra quasi il leitmotiv di Symantec con la sua nuova proposta),
deve coprire tutte le problematiche, backup incluso, non deve appesantire la
macchina nè rallentarne il funzionamento.

Quest'ultimo è un punto sul
quale Tom Powledge, senior director Porduct Management della società, ha posto
forte l'accento. "E' emersa come esigenza fondamentale degli utenti la
necessità che i prodotti si sicurezza non debbano rallentare il funzionamento
dei pc e che le attività non vengano disturbate da un numero eccessivo di alert
e avvisi
".

C'è poi, importante, la questione
del consenso. "Negli ultimi mesi - sostiene ancora Powledge - si è
notato un significativo incremento delle preoccupazioni degli utente
nell'effettuare transazioni online, con impatti visibili sia nelle attività di
commercio elettronico, sia nell'utilizzo di Internet, sia ancora nelle attività
di home banking. Sono stati gli stessi istituti di credito a rivolgersi a noi,
manifestando le preoccupazioni degli utenti circa i furti di identità, oppure
rispetto alla possibilità di incappare in siti fasulli
".

Stanti
tutte queste considerazioni iniziali, la soluzione che Symantec propone è - per
l'appunto - Norton 360, una soluzione integrata che fornisce tool completi per
la sicurezza del pc, per la sicurezza nelle transazioni, per il Backup e il
restore, per il TuneUp del pc.

Una soluzione completa, che ancora si
discosta da quel software as a service pur del quale si era parlato ancora un
po' di mesi fa, che integra strumenti "classici", dalla virus detection al
firewall, dal controllo delle password all'identificazione dei malware e dei
rootkit, arrivando alla protezione da phishing zero-hour protection
inclusa.
Tra le funzionalità incluse nella soluzione Symantec anche i tool
per facilitare le operazioni di backup troppo spesso trascurate. Il wizard
integrato, classifica i file sulla macchina in base a diverse categorie e ne
propone il salvataggio su qualunque directory o supporto. Inclusi 2 Gb di spazio
gratuito che Symantec mette a disposizione dei suoi utenti e che possono essere
eventualmente estesi acquistando spazio addizionale.


"Importante - sottolinea Powledge - è poi il supporto. I
nostri clienti hanno accesso a supporto diretto e gratutuito via chat o email 24
ore su 24 7 giorni su 7. Il supporto, per altro, sarà disponibile anche in
lingua italiana"
.

Quanto ai prezzi, si parla di 89 euro per un
abbonamento annuo per 3 pc, mentre l'aggiornamento costerà 74
euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here