Megisto Systems rilascia la soluzione Msds

La società ha presentato una nuova infrastruttura subscriber-and-service-aware che consente agli operatori di offrire servizi dati Ip con la scalabilità richiesta dalle reti mobili.

Megisto Systems ha presentato il sistema Mobile Services Delivery System, una nuova infrastruttura subscriber-and-service-aware che consente agli operatori di offrire servizi dati Ip con la scalabilità richiesta dalle reti mobili. Costituito dalla piattaforma MS950, il sistema operativo Mobile Services Operating System e il Megisto Mobile Services Manager, il sistema Msds consente agli operatori di implementare e fatturare in maniera flessibile servizi dati mobili personalizzati ad alto valore aggiunto. Il sistema garantisce inoltre la possibilità di adeguare i servizi alle variazioni nella richiesta e alla transizione dalle odierne 2.5G alle reti 3G e WLan.
Msds entrerà presto in fase di test e tra le aziende coinvolte ci sono anche due operatori mobili europei. I test permetteranno di introdurre servizi personalizzati per i consumatori e servizi sicuri per le aziende, oltre a consentire l'implementazione di modalità di tariffazione e fatturazione differenziate. Le prove, che hanno l'obiettivo di effettuare verifiche sia tecniche sia di fattibilità, avranno luogo inizialmente presso i laboratori degli operatori per poi passare alle reti di produzione.
Il sistema Msds è stato progettato per offrire supporto nei servizi dati altamente personalizzati per un numero che va da 100mila a 1 milione di abbonati mobili always-on per piattaforma; nei servizi simultanei con latenza inferiore al millisecondo; nel throughput wire-speed per Gigabit Ethernet; nella gestione avanzata di accesso dinamico dell'abbonato e stato di utilizzo del servizio con significative funzionalità per l'amministrazione di profili personalizzati, tra cui policy per l'inoltro, la sicurezza e la tariffazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome