Megacontratto fra Eds Italia e ministero della Pubblica Istruzione

Dopo essersi costruita una presenza in Italia grazie ad acquisizioni importanti (Systems&Management, Database Informatica), Eds comincia a mettere a frutto i propri sforzi. Il gruppo, fra i primi a livello mondiale nel campo dei servizi, si è in …

Dopo essersi costruita una presenza in Italia grazie ad acquisizioni
importanti (Systems&Management, Database Informatica), Eds comincia a
mettere a frutto i propri sforzi. Il gruppo, fra i primi a livello mondiale
nel campo dei servizi, si è infatti aggiudicato, in partnership con Eds Uk
e Ferrovie dello Stato, la gara d'appalto per la realizzazione e la
gestione del nuovo sistema informativo centrale e periferico del ministero
della Pubblica Istruzione. Il progetto dei lavori dovrebbe durare quattro
anni, per un investimento complessivo di 630 miliardi di lire. " prevista
la realizzazione di un'infrastruttura informatica destinata a collegare il
ministero con i provveditorati, le intendenze provinciali e le varie scuole
italiane. " prevista l'installazione, nei prossimi due anni, di oltre
30mila computer, che poi verranno gestiti da un centro di controllo a
tecnologia avanzata. I 100mila impiegati del ministero dovranno, attraverso
questo sistema, gestire graduatorie e trasferimenti degli insegnanti, esami
di Stato, comunicazioni e così via. Eds si occuperà anche di tutto quant
o
riguarda la formazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here