“MediaOne accetta l’offerta di At&T, ultime “”speranze”” per Comcast”

Week-end particolarmente intenso per i vertici di MediaOne, visto e considerato che, stando a quanto riportato anche ieri dal Wall Street Journal, è maturata proprio nel fine settimana la decisione di accettare l’ultima proposta di At&T per l’ac

Week-end particolarmente intenso per i vertici di MediaOne, visto e
considerato che, stando a quanto riportato anche ieri dal Wall Street
Journal, è maturata proprio nel fine settimana la decisione di accettare
l'ultima proposta di At&T per l'acquisizione della società. Se l'accordo
è
ormai vicino alla sua conclusione, i termini aggiornati vedono in proposito
valorizzata a quota 56,4 miliardi di dollari l'offerta At&T, contro i 46,9
miliardi messi sul tavolo da Comcast, non va dimenticato che proprio
quest'ultima ha tempo fino a giovedì 6 maggio per riformulare la
controproposta finale. Il particolare, nonostante anche ufficialmente
MediaOne abbia già notificato a Comcast l'archiviazione definitiva degli
accordi di merge intavolati lo scorso marzo, riveste comunque importanza in
quanto (voci della settimana passata provenienti dagli Usa) sia Microsoft
che America On Line si sarebbero "schierate" dalla parte di Comcast. La
manovra delle due società, hanno spiegato gli analisti vicini alla vicenda
,
avrebbe l'intenzione di avvicinare concretamente MediaOne e mettere in
discussione un mega-accordo commerciale sul fronte dei servizi Internet, di
telefonia, video interattivo e accessi ad alta velocità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here