McAfee tra Intrusion Prevention e 24/24

La società ha rilasciato la versione 8.0i di VirusScan Enterprise, con nuove funzionalità Ips e annuncia supporto 24 ore su 24 per i clienti di tutto il mondo.

2 settembre 2004 McAfee ha
rilasciato la versione 8.0i del proprio VirusScan
Enterprise
che, in questa nuova release, integra funzionalità Ips
(Intrusion Prevention Services

) e firewall, che dovrebbero limitare eventi quali buffer
overflow e distribuzione automatica di codici maligni.
La tecnologia Ips integrata nel nuovo prodotto
è eredità dell'acquisizione, completata nel mese di aprile dello scorso anno, di
Entercept Security Technologies

e
consente l'individuazione dei codici utilizzati per sfruttare le
vulnerabilità di  Internet Explorer, Outlook e Microsoft Office e
più in generale in tutto Windows.
L'integrazione del
tool di intrusion prevention è parte del programma
Protection-in-Depth
, che McAfee ha recentemente
varato con l'obiettivo di garantire ai propri utenti quanti più livelli di
protezione con il minimo fastidio, evitando ad esempio il blocco del traffico
valido.
La nuova versione del prodotto, che non è commercializzato in
modalità stand alone, ma come parte di suite di sicurezza quali McAfee Total
Virus Defense, è disponibile gratuitamente per gli utenti registrati e iscritti
ai programmi di supporto.

Oltre al rilascio del
nuovo VirusScan, McAfee ha annunciato  l'ampliamento dei servizi offerti
attraverso il proprio PrimeSupport.
In particolare, la società ha esteso il
supporto diretto 24 ore su 24 a tutti i propri clienti nel mondo.

L'iniziativa, denominata “Follow the Sun”, offre un accesso
globale e la disponibilità immediata di tecnici di supporto telefonico ai
clienti che abbiano necessità di supporto per problemi urgenti durante
l'orario di lavoro e oltre, in tutto il mondo.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here