McAfee LiveSafe, la protezione diventa biometrica

La nuova proposta di McAfee utilizza anche il riconoscimento facciale e vocale per offrire un più alto livello di protezione a tutti i dispositivi digitali personali che possono accedere a Internet, da Pc a Mac, da smartphone a tablet.

Si chiama LiveSafe ed è
il primo servizio a utilizzare una tecnologia di riconoscimento facciale e
vocale per proteggere la vita digitale delle persone. La sua ideazione la si
deve a McAfee, che, grazie anche alla possibilità di sfruttare alcune
tecnologie presenti nei più recenti processori Intel, ha realizzato un sistema
di sicurezza che può essere usato con qualsiasi dispositivo in grado di
connettersi a Internet, che si tratti di un Pc, di un Mac, di uno smartphone o
di un tablet.

La necessità di una
protezione a così ampio spettro è confermata da una recente ricerca condotta da
MSI International per conto di McAfee. Secondo tale indagine, il 42% delle famiglie in Italia possiede
più di cinque dispositivi abilitati alla navigazione su Internet, cosa che
espone le persone a molti più rischi di minacce online.

Per offrire una maggior
protezione su questo versante, McAfee LiveSafe offre un approccio globale alla
sicurezza, proponendo un semplice strumento per la gestione centralizzata su
tutti i dispositivi. Per consentire di erigere un’ulteriore barriera, McAfee
LiveSafe comprende anche una "cassetta di sicurezza" cloud, chiamata McAfee
Personal Locker, che utilizza il riconoscimento facciale e vocale per
autenticare l'identità dell’utente, in modo da consentire la memorizzazione sicura
di informazioni personali sensibili, come documenti finanziari, copie di carta
d'identità o passaporti. Inoltre, permette di gestire in modo le password e di
collegarsi automaticamente agli account online da uno qualsiasi dei propri
dispositivi.

LiveSafe include il
servizio Anti-Theft di McAfee, che, sfruttando la tecnologia Anti-Theft
Technology presente nei più recenti processori Intel, permette di proteggere le
informazioni personali e mantenere i dispositivi sicuri e protetti nel caso di
furto o smarrimento. McAfee LiveSafe utilizza inoltre un'applicazione della
tecnologia Intel Identity Protection Technology (IPT), un meccanismo di
autenticazione hardware contro le manomissioni. La combinazione della
tecnologia IPT con il riconoscimento facciale e vocale, permetterà agli utenti di
Ultrabook basati sui futuri processori Intel Core di quarta generazione di
trarre vantaggio da questa funzionalità di autenticazione multi-fattore.
Inoltre, i possessori di Ultrabook, godranno anche di tutti i vantaggi offerti
dal servizio McAfee Security Advisor, che fornisce risposte a tutte le domande
relative alla sicurezza.

Disponibile dal prossimo
mese di luglio, McAfee LiveSafe costerà 79,90 euro, ma sarà offerto a un prezzo
speciale di lancio di 19,90 euro con l'acquisto di nuovi PC o tablet. McAfee
LiveSafe sarà inoltre preinstallato sugli Ultrabook Dell e PC a partire dal 20
maggio 2013.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here