Maxtor e Sony puntano al mercato dello storage midrange

Le due società stanno per attaccare il settore midrange del mercato storage, rilasciando nuovi dispositivi Nas e a nastro.

Maxtor e Sony stanno per attaccare il settore midrange del mercato storage, rilasciando nuovi dispositivi Nas e a nastro. Al NetWorld + Interop, in corso questa settimana ad Atlanta, Maxtor rilascerà un prodotto Nas da 5,7 Tb, il MaxAttach 6000. Il sistema, venduto al prezzo di 80mila dollari, sarà disponibile da ottobre e, secondo i piani della società, sarà commercializzato in versioni verticali e con ampi servizi di supporto. Da parte sua, anche Sony sta per rilasciare quattro nuovi prodotti, tra cui una libreria rack per nastri Ait, l'Ait Lib-162, in grado di contenere 800 Gb di dati, 2 Tb se sottoposti a compressione. Il prodotto costerà 9mila dollari e sarà disponibile per la fine del mese. La società ha anche presentato la nuova libreria rack Bsv-M1, completata dal software di gestione ArcServer di Computer Associates. Il prodotto sarà disponibile a novembre. Sony ha, infine, rilasciato due librerie Nas, una con capacità da 80 Gb e l'altra da 480 Gb, basate sul sistema operativo open source Linux.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here